Chi Siamo

L’idea di creare l’associazione Like Locals in Italy si sviluppa a partire dal concetto di turismo sostenibile nel 2016. L’obiettivo è quello di potenziare una tipologia di turismo in grado di coniugare una profonda conoscenza del territorio, della storia, della cultura e delle tradizioni locali con le necessità di turisti e residenti. L’approccio utilizzato e assicurato al viaggiatore si propone di prevenire uno sviluppo sconsiderato del turismo di massa che porterebbe le nostre città alla perdita della propria identità.

Sviluppare una collaborazione proficua e reciprocamente vantaggiosa tra visitatori e attori locali della città è il fine del’associazione, che potenziando, da un lato, le attività commerciali e artigiane autoctone e assicurando, dall’altro, professionalità e competenza al turista o al curioso, intende portare aventi un processo di valorizzazione e sviluppo territoriale.

I tour proposti da Like Locals in Italy si discostano dagli itinerari classici artistici e architettonici e cercano, invece, di offrire un’esperienza differente e originale ai partecipanti, facendoli sentire “like locals”. In questo modo è anche possibile sostenere il circuito economico locale, potenziando le valide attività cittadine senza ricorrere ai servizi standardizzati.

Ad oggi Like Locals in Italy continua ad evolversi e il calendario delle attività e la lista delle collaborazioni si è arricchita . Le iniziative coinvolgono non solo i visitatori ma anche chi la città la vive quotidianamente, e nutre interesse a guardarla da un altro punto di vista, con la consapevolezza di essere attori di un processo paritario le cui esigenze non debbano prevalere su quelle dell’altro.

L’ associazione continuerà questo lavoro di ricerca al fine di spostare l’attenzione dal centro alle periferie di Bologna e di altre città italiane, di favorire la creazione di una rete sensibile al tema, pur mantenendo il focus sull’ obiettivo primario. Like Locals in Italy è orientata alla promozione di attività e collaborazioni rispettose dell’ambiente: presta pertanto particolare riguardo ai materiali utilizzati, ai mezzi di trasporto, all’etica e alla selezione dei partner coinvolti nei tour e nelle attività organizzate, prediligendo aziende e artigiani locali.

L’associazione per sua definizione è libera, aperta ed inclusiva, ed è pronta ad accogliere chiunque ne condivida il fine, infatti nel 2018 l’associazione si è arricchita, arrivando a contare quasi un centinaio soci, di cui un gruppo attivo ha messo a disposizione le proprie competenze personali per condividerne il fine.

Maria

Una laurea in scienze economiche e un Master in Business Administration alla BBS di Bologna. Dal 2015 ha partecipato alla fondazione di Like Locals in Italy, doveva solo dare solo il suo contributo, c’è dentro fino al collo e dal 2018 è patentata tour leader.  Non sempre  il dare è uguale all’avere, ma niente panico, stappare un buon vino, accendere i fornelli, e…. a stomaco pieno si ragiona meglio!

Anna

Organizza eventi, scrive spesso lettere d’amore a Bologna (Bologna le risponde come può), fotografa tutto quello che la lascia senza fiato

Gabriele

Una laurea in Economia e Marketing e, dopo alcuni anni all’estero, tornato in patria con una missione: far scoprire ai turisti i sapori e l’unicità’ della mia terra. Bolognese, accompagnatore turistico abilitato, può’ scapparmi qualche “soccia”.

Lucia

Docente di storia dell’arte per vocazione, guida turistica per curiosità, acquerellista per passione.

Malì

Dopo una laurea in Archeologia si rende conto che in un paese che dovrebbe vivere solo di quello è più facile occuparsi di fotografia e così si dedica alla sua passione trasformandola in professione. La cultura è il petrolio dell’Italia e il turismo dovrebbe essere la sua prima risorsa, per questo si adopera a promuoverlo grazie a Like Locals!

Marco

Accompagnatore turistico di Bologna. Sono nato e cresciuto nei pressi di Porta San Felice; da bambino il centro storico e le colline erano il confine naturale del mio mondo ed io ero solito esplorare questi luoghi con lo spirito di un avventura. Crescendo questo amore per luoghi, monumenti e colline è diventato la mia passione più grande; sono infatti un appassionato e studioso della storia urbana bolognese, oltre che ciclista/esploratore urbano.

Fiorella

Poliglotta e viaggiatrice per passione. Adoro raccontare esperienze di viaggio e promuovere il turismo e le realtà locali. Sono accompagnatrice turistica e travel designer.

Enrica

Guida Ambientale Escursionistica di professione ma anche di propensione, metto a disposizione di chi c’ha bisogno di staccare dalla routine cittadina le conoscenze che pesco dal mio background in scienze forestali e ambientali.
Cerco costantemente di trovare la bellezza nel territorio che ci ospita e di trasmetterla agli altri poi: innamorarsi del posto in cui si vive è l’unico modo per sentirsi spinti a proteggerlo.